Assassinio allo specchio – #Giallodautunno20

di Agatha Christie

Ciao Lettrici e Lettori,
oggi su IlPiacereDeiLibri parliamo di Assassinio allo specchio di Agatha Christie edito da Mondadori 190 pagine che scorrono che è una bellezza.

TRAMA: Marina Gregg, una delle più famose dive di Hollywood, ha deciso di trasferirsi a St Mary Mead e ha invitato tutta la cittadinanza a visitare la sua nuova magione. Ma una delle ospiti, Heather Badcock, muore nel corso del ricevimento. Avvelenata, rivelerà l’autopsia. La faccenda si complica ulteriormente quando, nel giro di pochi giorni, una serie di messaggi minatori e di delitti inspiegabili sconvolge la quieta vita del villaggio. Mentre la polizia brancola nel buio, dalla sua villetta l’instancabile e incorreggibile Miss Marple è pronta a risolvere il mistero.

COMMENTO: Assassinio allo specchio è l’ennesimo libro letto insieme alle amiche del gruppo di lettura #GialloDAutunno20.
Piccola confessione: è il primo libro di Aghata Christie che leggo dall’inizio alla fine, ormai avevo perso le speranze ed invece…ho finalmente trovato quello giusto? Che sia perchè Miss Marple è piuttosto in sottofondo? Sarà perchè gli altri che ho iniziato e mai finito avevano come protagonista Poirot?
Non mi so rispondere ma sono contenta di aver superato questo scoglio!

Assassinio allo specchio

Torniamo al libro. Come accennato nella trama una famosa attrice di Hollywood, Marina Gregg, acquista una casa a St. Mary Mead e durante l’evento di inaugurazione una delle partecipanti viene avvelenata.
L’investigatore Craddock cerca di capire chi potesse avercela così tanto con la signora Badcock?
Era lei la destinataria della bevuta avvelenata? O forse era destinato a Marina Gregg?

Marina soffre di depressione, doppia personalità, stress da ansia da prestazione, ci appare come una donna costantemente infelice nonostante la fama e un marito che l’adora!

Scopriamo anche che Marina sta ricevendo delle minacce di morte e nel giro di pochi giorni ci saranno altre misteriose mosse.

E’ oltre la metà del libro che Miss Marple diventa parte attiva della storia rivelandoci un finale sorprendente!!!

Un finale, che non vi svelerò, ma che vi sfido ad indovinare durante la lettura. Le mie supposizioni sono state distrutte tutte, una dopo l’altra come un castello di carte.

Ho trovato la scrittura molto scorrevole e mai noiosa, in conclusione assassinio allo specchio è un libro veloce da leggere in una giornata grigia ma anche sotto l’ombrellone non serve troppa concentrazione per tenere il filo del discorso.

I personaggio sono tutti molto diversi tra loro e non si rischia di confonderli.

Miss Marple come primo incontro è stato un piacere. Promossa: 7!